Come vendere spazi pubblicitari e monetizzare tuo blog

Inizia a vendere spazi pubblicitari

Vendere spazi pubblicitari è uno dei modi per monetizzare un blog o un sito web, quindi migliorare il fatturato della tua azienda proveniente dal tuo sito web e assicurarsi il mantenimento del tuo blog personale. Vediamo insieme, in questo articolo, come vendere spazi pubblicitari ad aziende che lo richiedono e come farsi trovare per offrire i tuoi servizi pubblicitari. Come ho detto poco fa, vendere spazi pubblicitari è uno dei modi più diffusi e remunerativo per un blog, ma esistono molti altri modi per guadagnare con un blog, se sei interessato a conoscerli, puoi leggere la guida, che ho scritto, come guadagnare con un blog di cucina e come guadagnare viaggiando.

Quello che devi sapere, prima di ogni altra cosa, che per vedere spazi pubblicitari sul tuo sito, anzi guadagnare dalla vendita di spazi banner, devi avere tanto traffico. Infatti più il tuo blog o sito web sarà visitato e maggiore sarà la possibilità che gli utenti vedano i tuoi banner pubblicitari o meglio ci clicchino sopra, cosi l’azienda avrà affittato lo spazio banner sarà  motivata a rifare la pubblicità sul tuo sito e a pagare per questo tipo di servizio.

A questo punto ti starai chiedendo, ok ma… Come vendere spazi pubblicitari? Esistono diversi modi scopriamo quali sono i più usati per la vendita di spazi banner:

  1. vendita spazi banner per click
  2. per azione
  3. fare branding.

Prima di vendere spazi pubblicitari sul proprio sito, facciamo chiarezza

Innanzitutto è bene far chiarezza su quelli che sono i principali modelli remunerativi per i blog ed i siti web, escludiamo un attimo le immagini che pubblichiamo sulle pagine Facebook di cui ho parlato in questo articolo.

  • Cpa (costo per azione): si guadagna quando vengono effettuate determinate azioni, quali un’iscrizione, una vendita, una richiesta di preventivi…
  • Cpc (costo per click): il guadagno si conteggia sui click effettuati;
  • Cpm (costo per migliaia): il guadagno viene conteggiato ogni migliaia di visualizzazioni.
  • Branding (forfait per visibilità) per rafforzare la presenza online facendo conoscere il proprio brand e aumentando le visite al sito attraverso il CPC gratis

Dove vendere i tuoi spazi pubblicitari

Vendere spazi pubblicitari sul proprio sito

Vendere spazi pubblicitari sul proprio sito non è del tutto semplice, una delle strade percorribili, è quella di mettere a disposizione degli spazi pubblicitari per i potenziali clienti “utenti” che vorranno “affittarli” o comunque utilizzarli. Entrare in un circuito come Coobis sicuramente potrà aiutarti, perché qui saranno gli utenti a chiederti di acquistare uno spazio sul tuo sito e non tu a cercar di vendere spazi pubblicitari via email, telefono o tra i tuoi clienti.

Non ti prometto che potrai guadagnare subito tantissimo, ma se per cominciare ti ripaghi la cena a ristorante e la benzina per la settimana non ti sarà andata male. Ti ricordo che quando il tuo blog o il tuo sito sarà visitato da un milione di utenti al mese, non dovrai più preoccuparti di trovare clienti, avrai la fila! Guadagna subito diventando micro Influencer! Leggi sulla piattaforma come monetizzare il tuo blog offrendo spazi pubblicitari su Coobis la piattaforma dedicata alla rivendita di spazi pubblicitari e guest post (content marketing a pagamento).

Inizia oggi a Lavorare da Casa su Internet

Quando la vendita di spazi pubblicitari o banner avviene direttamente tra chi compra e chi vende bisogna avere una partita iva, ma se si vuole vendere come freelance o privato allora ci si può appoggiare a piattaforme specializzate che fatturano a chi compra al posto tuo. A te basterà soddisfare il servizio di vendita spazi pubblicitari o banner e poi aggiungere il tuo guadagno alla dichiarazione dei redditi (far riferimento sempre al proprio commercialista!).  Per esperienza personale  ti posso consigliare alcune piattaforme che pagano i tuoi spazi pubblicitari in maniera seria e puntuale.

Sei un freelancer e vuoi guadagnare dalla vendita di spazi pubblicitari sul tuo sito web, blog o Social network? vendi i tuoi spazi pubblicitari su Coobis.

Influencer marketing

Cosa c’è bisogno per vendere pubblicità diretta su un Blog

Per vedere pubblicità diretta innanzi tutto devi aprire un blog se invece ce lo hai già allora ti basterà solo registrarti gratuitamente su Coobis e aggiungere le tue risorse che potranno essere: il tuo sito, blog o social network. Se aggiungi il tuo sito o blog potrai scegliere di vendere spazi pubblicitari o articoli marketing a pagamento; mentre se registri un social come Instagram puoi accettare di postare prodotti, foto, video o storie di prodotti o servizi che ti chiederanno le aziende; in questo modo puoi diventare subito micro influencer figure web molto ricercate.

Scopri come monetizzare il tuo blog offrendo spazi pubblicitari su Coobis siti web dedicati alla rivendita di spazi pubblicitari e Guest post a pagamento.

A questi tre principali modelli di guadagno si aggiunge la Flat Rate, ovvero una modalità di vendita che si basa su un costo forfettario prestabilito. Cioè viene venduto uno spazio pubblicitario per un determinato periodo ti tempo con un pagamento unico, indipendentemente dalle visualizzazioni, dai click o dalle azioni svolte sul sito.

A differenza di quanto avviene per il cartaceo, non esiste un tariffario per vendere spazi pubblicitari su internet. Pertanto per farsi un’idea del prezzo da richiedere l’unico modo è quello di verificare i costi proposti in altri siti similari al nostro.



Oltre questo si possono utilizzare gli strumenti di misurazione dei dati forniti dalla rete (in particolare Google). Questo permetterà di verificare quali sono i guadagni già effettuati e stabilire così un prezzo minimo di vendita degli spazi pubblicitari. Altri strumenti che permettono di analizzare il traffico, il numero di pagine visitate, il tempo di permanenza medio sul sito, la percentuale di visitatori nuovi, distribuzione geografica dell’utenza, sono: Google Analytics, StatCounter, Shinystat e AddFreeStats.

Nella determinazione del prezzo di vendita si consiglia inoltre di tenere conto delle spese editoriali per far sì che la vendita degli spazi pubblicitari possa almeno coprire questi importi.

Vendere spazi pubblicitari non è quindi così semplice come potrebbe sembrare all’apparenza, almeno non per chi è alle prime armi. Per questo è consigliabile rivolgersi ad una di quei portali che si occupano della compravendita di spazi pubblicitari, oppure direttamente a servizi come Google Adsense che ti darà subito una mano a trovare banner da pubblicare sul tuo sito web. Esistono altre aziende e servizi che ti permettono di metterti in contatto con i possibili clienti, ovviamente queste agenzie si prendono una commissione.

Uno dei migliori siti web dove poter vendere il mio sito web o mettere in vendita spazi pubblicitari è sicuramente un sito web dedicato, di nicchia, che offre servizi gratuiti da testare con una vetrina pubblicizzata bene nel web. Uno dei migliori siti dove vendere spazi pubblicitari secondo me è venderesitoweb.it visita il sito ufficiale prova il servizio gratuitamente e senza alcun limite di inserimento annunci. Metti in vendita i tuoi spazi pubblicitari.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della nostra community di creativi.

Ricevi eBook, guide e Tutorial Gratis!

Cresci giorno dopo giorno insieme a noi, leggendo gli articoli ed i tutorial sulla tua email.



Seleziona i motivi per i quali posso contattarti:



Puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail. Per informazioni sulle nostre pratiche sulla privacy, visitare il nostro sito Web.
Sono al corrente che iscrivendomi potrei ricevere consigli, tutorial, articoli e comunicazioni commerciali e informative.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 e anche per comunicazioni commerciali e informative su Eventi, Prodotti e Servizi di Monacodesign.it Leggi l'informativa.