2 modi diversi come Fotografare la Luna

Indice dei Contenuti

Fotografare la luna: come ottenere belle foto da cellulare o Reflex

fotografare la luna è un passaggio fondamentale per un fotografo, infatti, la luna è un soggetto molto interessante da fotografare. La Luna da sempre ispirazione di poemi, film, narrativa è un soggetto fotografico  ricco di energia positiva, fonte d’ispirazione e mette a dura prova le capacità fotografiche di un appassionato di fotografia.

Sono convinto che fotografare la luna non è una cosa impossibile anzi lo trovo piuttosto facile, ma scattare una bella immagini del nostro amato satellite, richiede un minimo di attrezzatura e problematiche che ti spingono a migliorare la tua tecnica fotografica.

Fasi lunari scegli quando fotografare

Perché non è semplice fotografare la luna?

  • Perché è un soggetto che dista migliaia Km
  • Perché devi fotografarla in controluce
  • Perché la luminosità del cielo cambia da zona a zona
  • Perché le fasi lunari cambiano la sua luminosità

Cosa devi sapere prima di scattare

Fare una foto controluce implica la conoscenza base dei diaframmi, tempi, iso e conoscere la fase lunare per sapere quanto è luminoso il cielo. A volte, per fare una buona foto è necessario spostarti di zona, conoscere anche le zone meno illuminate dalle luci artificiali, che a volta si trovano molto lontano di dove si abita.

Inquinamento luminoso

Inquinamento luminoso Mappa dell’Inquinamento luminoso nel mondo

Infatti se si abita in una grande città sarà piuttosto inutile fotografarla del attico del tuo appartamento perché, l’inquinamento atmosferico insieme all’inquinamento luminoso renderanno la tua foto molto meno nitida, coinvolgente e affascinante. Consiglio per questo fotografare luna da zone poco illuminate, lontano dalle grandi metropoli e città.

Sicuramente il fattore inquinamento luminoso influisce sulla resa fotografica quando si vuole scattare una fotografia alle stelle.

Come fotografare la luna con cellulare

ISO 100 | TEMPO 2 | F8
Come fotografare la luna con il cellulare Come fotografare la luna con il cellulare

Diciamo la verità, riuscire a scattare belle foto alla luna con un cellulare è una cosa davvero difficile se non impossibile. Ma è davvero cos’ì difficile? Con gli accessori giusti, un minimo di conoscenza fotografica unite alle condizioni meteo giuste è davvero fattibile. Nei prossimi paragrafi trovi tutte le informazioni necessarie come fotografare la luna con lo smartphone.

Gli accessori di cui hai sicuramente bisogno sono oltre ad uno smartphone sono:

Se non hai un treppiede adatto per il tuo smartphone, puoi acquistarne uno nei negozi di elettronica vicino casa tua oppure online, ad esempio su Amazon o il tuo negozio online preferito.

Come fotografare la luna con il cellulare

Il mio cellulare è un Huawei p20 pro non è uno degli ultimi ma la sua fotocamera composta da 4 lenti Leica da 48megapixel lo fanno un ottimo strumento fotografico. Se vuoi fotografare la luna con Huawei p20 pro o qualsiasi altro telefonino continua a leggere, scoprirai come fare.

Una volta aperta la tua fotocamera, tocca l’icona in alto a destra per attivare le funzioni PRO ed entra nelle impostazioni manuali della tua fotocamera, se lo preferisci. Imposta il fuoco sulla luna, tocca la luna sullo schermo per metterla a fuoco. Se metti la luna al centro dell’immagini puoi sfruttare lo zoom del cellulare, ma fino ad un certo punto, infatti non usare zoom digitali, ti distruggono la foto. Usa lo zoom ottico del tuo smartphone.

Una volta che tutto è ben messo a fuoco ed il tuo soggetto occupa il maggior spazio possibile sul tuo schermo, tocca il pulsante dell’otturatore per scattare foto della luna. Click, click, click, poi controlla i risultati e se necessario intervieni sulla luminosità dell’immagine, abbassandola di -2 step.

Non dimenticare di usare la post produzione, se non hai photoshop segui questo articolo ti dirò come ottenere una copia gratuita del trial. Perché ti dico questo? sono convinto che per ottenere una fotografia di successo dovrai fare uno sviluppo digitale come si faceva una volta per un normale rullino a pellicola, lo sviluppo è il 50% del lavoro! Segui questo articolo se vuoi imparare a modificare una fotografia con photoshop, modificare la luce, il contrasto la nitidezza e recuperare le ombre partendo dal file grezzo.


consiglio di utilizzare un treppiedi per cellulare, senza non riusciresti ad ottenere un ottimo risultato.

Treppiedi per smartphone consigliati

Come fotografare la luna con iPhone

Come per gli altri smartphone, fotografare la luna con iPhone è davvero bellissimo. Ho provato l’iPhone 12 e ne sono rimasto davvero soddisfatto. La qualità fotografica è molto cresciuta su gli ultimi modelli, infatti con l’iPhone X anche se non può essere paragonata alla qualità di macchine fotografiche mirrorless e reflex, se vuoi saperne di più scopri il confronto tra smartphone e Reflex. Ad ogni modo delle fotocamere professionali ne parleremo nel prossimo paragrafo. Comunque, fare belle foto della luna con un telefono apple.

Un consiglio, se usi l’iPhone a mano libera, quindi senza utilizzare un cavalletto, ricordati di non abbassare troppo i tempi ma aprire il più possibile la tua focale fino a f.1 e usare un obiettivo zoom per iPhone. Inoltre puoi provare a sfruttare la funzione Night Mode implementata nell’iPhone 11 e 12.


Teleobiettivi zoom per smartphone

Come fotografare la luna con una reflex

Fotografare la luna con Nikon o Canon non cambia quello che conta è l’obiettivo oltre alla tenuta ISO.  Fotografare la luna con una reflex Canon o Nikon o di altra marca è la scelta giusta a patto che si abbia un buon obiettivo zoom che accorci la distanza tra il soggetto ed il tuo corpo macchina.

Io sono stato sempre un amante delle macchine reflex Canon per la loro resa cromatica, ma devo riconoscere che la nitidezza che offre una Nikon D850 è assurda. Come si dice tra i due litiganti il terzo gode, infatti, adesso ho acquistato una mirrorless della sony la Sony alpha 7ii.

Ho fatto la scelta di acquistare una sono alpha 7ii non solo per questioni d’ingombro (obiettivi a parte) ma per questioni di qualità prezzo. Volevo una fotocamera full frame con lo stabilizzatore a 5 assi ed una resa fotografica alta rispetto alla media e poi il budget doveva stare sotto le 1000 euro.

Se hai una fotocamera reflex Canon e vuoi conoscere il numero degli scatti effettuati qui trovi la guida.

Impostazioni per fotografare la luna

In questo paragrafo ti dirò come fotografare la luna con una reflex:

  • L’attrezzatura necessaria
  • Le impostazioni della fotocamera

L’attrezzatura

Stiamo parlando di materiale mid range DSLR CAMERAS per amanti della fotografia e neo fotografi. Non potremmo aprire qui un enorme capitolo sulle fotocamere professionali usate da fotografi professionisti, sarebbe troppo. Limitiamoci a fare belle foto della luna, per ora.

Per scattare una buona fotografia hai bisogno di un corpo macchina

  • Fotocamera reflex o Mirrorless
  • Cavalletto/treppiede stabile

Un treppiede che non sia stabile, non ti servirà a molto, visto che nella fotografia notturna userai spesso delle lunghe esposizioni capaci di raccogliere quanto più luce possibile. Una esposizione notturna di soggetti poco luminosi, infatti, richiede un’apertura del sensore o dell’otturatore fino ed oltre i 30 secondi. In mezzo minuto può succedere di tutto, un po di vento, uno spostamento d’aria e qualsiasi altra cosa possa provocare minime vibrazioni alla tua macchina fotografica.

Pensa se quello che dovevi fotografare era una scena che non si ripete cosi frequentemente. Se vai nei negozi di elettronica della tua città, puoi trovare sicuramente qualcosa, ma a me è piaciuto scegliere su Amazon, ne ho acquistato uno elettronico della SONY. Ma se fai un giro per esempio su amazon ne troverai di diversi dai prezzi e prestazioni diverse. Quelli della Manfrotto ad esempio sono eccellenti ma consiglio anche i più economici ma ottimi treppiedi Reflex K&F 

Obiettivi per fotografare la luna

Gli obiettivi per fotografare la luna, essendo per fotocamere spesso full frame, e cioè in fascia medio alta, il loro prezzo è rapportata alla qualità che ne deriva. Un obiettivo per fotografare la luna dovrà avere queste caratteristiche. Essere molto luminoso, avere un ottima resa cromatica, restituire fotografie nitide e ben contrastate, inoltre la caratteristica indispensabile è avere una distanza focale molto ampia e allungata. Un obiettivo 24mm non ti servirà per fare una foto ad un soggetto così lontano.

Tra gli obiettivi per fotografare la luna il mio Canon 24mm/70mm L non mi è servito a molto, infatti ho acquistato su Amazon un duplicatore di focale per Canon (compatibile), grazie a questo il mio obiettivo è diventato un 48mm/140mm che è la minima distanza per fare uno scatto al nostro amato e unico satellite naturale che possiamo vedere ad occhio nudo.

Impostazioni fotocamera

Se vuoi scattare con una fotocamera allora disattiva subito la modalità Auto, per evitare tanti problemi. Imposta la tua fotocamera sulla modalità manuale o semi-manuale, in questo modo avrai il pieno controllo sulla tua camera. Innanzi tutto hai la possibilità di impostare il fuoco manuale, quindi imposta su infinito.  In questo tipo di modalità potrai scattare controllando l’apertura, l’ISO ed i tempi. Vediamo i dettagli.

  • Focale f.8
  • Tempo 2 Sec.
  • Distanza focale 200mm
  • Esposizione manuale multipla (-1)
  • Iso 100
  • Riduzione del disturbo disattiva
  • Bilanciamento del colore Automatico o Bianco e nero
  • Saturazione -1
  • Contrasto +1
  • Nitidezza +2
  • Formato Raw ARW

Il mio consiglio è di non salire troppo con gli ISO e cercare di mantenersi in tra i 100 ed i 800 ISO così da ridurre il rumore digitale provocato dal processore della reflex. Questo ovviamente lo potete fare a secondo dell’obiettivo come ho suggerito nel paragrafo precedente. Perché usare una focale alta come F.8? perché una focale più bassa raccoglierebbe più luce da tutto il cielo, mostrerebbe le stelle (forse in movimento) e non avrebbe la stessa qualità e nitidezza tranne per obiettivi serie L Canon o serie G Master per SONY ma quelli costano dai 2000 euro in su quindi, per professionisti e questo non è l’articolo dove ne parlerò. A noi basta fare belle foto della luna. Vero?

Un’ alternativa economica

in alternativa esistono le fotocamere della terra di mezzo, le bridge capaci di fotografare la luna. Con questo tipo di fotocamere riesci a portare a casa bellissime fotografie della luna o di soggetti lontani km dalla nostra posizione.

Queste sono le bridge superzoom in effetti queste fotocamere sono dotate da obiettivi superzoom anche 100x. Per esempio io ho usato per mesi, la panasonic lumix dc-fz82 una fotocamerina molto utile grazie al suo superzoom, peccato che la risoluzione della foto extrazummata era pressoché simile a quella di un cellulare moderno. Invece se usavo solo il suo potente zoom ottico, senza sfruttare lo zoom digitale, la resa fotografica era accettabile.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto 2 modi diversi Come Fotografare la Luna con il Cellulare e Reflex. Spero che adesso hai assunto tutte le informazioni per realizzare uno scatto fotografico di qualità alla luna. Tu che fotocamera usi? quella del tuo Iphone o Smartphone o preferisci scattare con la macchina fotografica? faccelo sapere lasciando un commento qui sotto.


Se hai voglia di approfondire altri aspetti della fotografia, dai un’occhiata agli articoli e mi raccomando iscriviti alla Newsletter per far parte della nostra community.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial